Le grandi domande dell’Uomo

A volte ci si imbatte nei “Cercatori di Dio”: li intravedi casualmente in persone che non ti saresti mai aspettato che fossero tali, che anche loro cercassero di dare un senso alla propria esistenza, che cercassero Dio.

Si tratta spesso di persone che vivono questa loro ricerca nella loro intimità, lontano dal chiasso dei rotocalchi, dei social, o laddove conta solo apparire. Sono persone che ancora si pongono delle domande in un’era caratterizzata dalla superficialità e dalla frenesia determinate da tempistiche sempre più sfuggevoli.

Questa nuova rubrica vuole dunque essere una boccata d’aria fresca, un momento di pausa a cui guardare per non sentirsi soli, uno scrigno in cui raccogliere e da cui attingere articoli, storie di vita di persone che si sono messe alla ricerca di un Senso da dare alla propria vita, che hanno avuto il coraggio di uscire da quel letargo spirituale in cui a volte capita di crogiolarsi per abitudine o pigrizia.

 

Gli ultimi articoli

  • L’arte guarda all’infinito e ci parla di Dio
    È mai possibile che un prete organizzi e curi mostre d’arte? Cosa c’entra con il sacerdozio?   Eppure c’entra, soprattutto quando l’arte è volta a far nascere in noi delle domande, quelle essenziali che ogni uomo si pone e che riguardano l’amore, il male, la morte, la fede, il senso delle cose. L’arte va oltre l’apparenza aprendo le porte ...

 

 

Gli ultimi articoli “Cibo per l’anima”

  • Cibo per l’anima: Il concetto di libertà secondo la fede cristiana
      All’udienza generale in Aula Paolo VI di mercoledì 20 ottobre, il Papa ha spiegato il concetto di libertà secondo la fede cristiana Si riportano alcune brevi citazioni e un link a un post per un approfondimento personale.   Non c’è libertà senza amore. La libertà egoistica del fare quello che voglio non è libertà, perché torna su se stessa, ...
  • Una preghiera per ogni via di Canegrate
    Abbiamo pensato di lanciare una CAMPAGNA DI PREGHIERA … PER NOI! Perché? Per sentirci vicini, non solo perché abitiamo a pochi metri di distanza, ma perché ci sentiamo fratelli e ci piace che tutti vivano nella serenità. La cosa è semplicissima e  facile, senza gesti esteriori e senza proclami, ma è decisivo che sia regolare: chiediamo a ciascuno ...
  • Le raccomandazioni di Francesco ai catechisti
    Oggi, 26 settembre 2021, alle 15 in chiesa parrocchiale ci celebrerà un momento importantissimo: il mandato catechistico con l’inizio di un nuovo anno di iniziazione cristiana. In questo articolo papa Francesco riflette sulla figura del catechista, ma è anche un invito rivolto ai catechisti stessi ad essere “appassionati e creativi, con la spinta dello Spirito Santo. Ho usato ...
  • Tempo del Creato – Messaggio congiunto per la cura del creato
    Messaggio congiunto del Santo Padre Francesco, di Sua Santità Bartolomeo I, Patriarca Ecumenico di Costantinopoli, e di Sua Grazia Justin Welby, Arcivescovo di Canterbury, per la protezione del Creato. Per oltre un anno abbiamo tutti sperimentato gli effetti devastanti di una pandemia globale: tutti, poveri o ricchi, deboli o forti. Alcuni erano più protetti o più ...
  • Buone letture: Il Tempo del Creato
    Da oggi 1° settembre (Giornata mondiale di preghiera per la cura del creato) inizia il periodo liturgico osservato dalle chiese cristiane di tutto il mondo dedicato al Tempo del Creato, che durerà fino al 4 ottobre (festa di Francesco d’Assisi). «Una casa per tutti? Rinnovare l’oikos di Dio»   È questo il tema del Tempo del Creato 2021: ...
  • Buone letture – Vaccinarsi è un atto d’amore
    Lo ha detto il Papa: “Vaccinarsi è un atto d’amore”. A tal fine ti proponiamo: la lettura di un articolo de l’Avvenire, del 18 agosto: “Coronavirus. Il Papa: vaccinarsi è un atto d’amore, collaboriamo” contenente il videomessaggio del Santo Padre, per sottolineare l’importanza e la profondità di questo piccolo gesto. Condividi:Fai clic qui per condividere su Twitter (Si ...
  • 15 agosto 2021: Il Magnficat, una finestra aperta sul futuro
    15 Agosto 2021, Domenica, Solennità dell’Assunta In questo articolo, apparso sull’Avvenire del 12 Agosto 2021, Ermes Ronchi ci pone una domanda “Da dove nasce il canto di Maria?”. È un canto sgorgato da una melodia introdotta da Elisabetta, che ha iniziato a battere il ritmo dell’anima e su questo ritmo Maria è diventata musica e danza; il ...