Buone letture – La Pira, politico cristiano

Appunti dall’incontro per i venerdì di Quaresima, 11 marzo 2022 “Io non sono un ‘sindaco’, come non sono stato un ‘deputato’ o un ‘sottosegretario’: non ho mai voluto essere né sindaco, né deputato, né sottosegretario, né ministro […]. E la ragione di tutto questo è così chiara: la mia vocazione è una sola, strutturale, direi: pur con tutte le deficienze e le indegnità che si vuole, io sono, per la grazia del Signore, un testimone dell’Evangelo […]. La mia vocazione, la sola, è tutta qui!”. Così ha lasciato scritto di sé Giorgio La Pira. In realtà possiamo dire, ancora meglio, […]

» Leggi tutto

Il messaggio del Papa ai giovani – Aprile 2022

Sono 80 mila, molti più del previsto, i ragazzi che si sono ritrovati in piazza San Pietro attorno al Papa per una veglia di preghiera il 18 aprile 2022. Quando il Papa prende la parola per la sua riflessione, ha ascoltato già le esperienze di un ragazzo che ha subito un trapianto di cuore, una ragazza piena di dubbi sulla fede dopo il lockdown, una ragazza che ha perso la nonna a cui era molto affezionata, un altro rimasto chiuso nella sua stanza durante la pandemia e senza più voglia di uscire, un figlio che a 12 anni si prende […]

» Leggi tutto

Omelia di papa Francesco del 25 marzo 2022

Nel Vangelo della Solennità odierna l’Angelo Gabriele per tre volte prende la parola e si rivolge alla Vergine Maria. La prima volta, nel salutarla, dice: «Rallegrati, piena di grazia: il Signore è con te» (Lc 1,28). Il motivo per cui rallegrarsi, il motivo della gioia, è svelato in poche parole: il Signore è con te. Fratello, sorella, oggi puoi sentire queste parole rivolte a te, a ognuno di noi; puoi farle tue ogni volta che ti accosti al perdono di Dio, perché lì il Signore ti dice: “Io sono con te”. Troppo spesso pensiamo che la Confessione consista nel nostro […]

» Leggi tutto

Preghiera per consacrare Russia e Ucraina a Maria

Preghiera di consacrazione di Russia e Ucraina a Maria O Maria, Madre di Dio e Madre nostra, noi, in quest’ora di tribolazione, ricorriamo a te. Tu sei Madre, ci ami e ci conosci: niente ti è nascosto di quanto abbiamo a cuore. Madre di misericordia, tante volte abbiamo sperimentato la tua provvidente tenerezza, la tua presenza che riporta la pace, perché tu sempre ci guidi a Gesù, Principe della pace. Ma noi abbiamo smarrito la via della pace. Abbiamo dimenticato la lezione delle tragedie del secolo scorso, il sacrificio di milioni di caduti nelle guerre mondiali. Abbiamo disatteso gli impegni […]

» Leggi tutto

Buone letture – Facciamo capire ai ragazzi che c’è bisogno di loro

(di Mariolina Ceriotti Migliarese) Nell’incontro con le famiglie e i ragazzi, soprattutto adolescenti, si respira oggi un clima emotivo difficile: se dovessi scegliere una sola parola per definirlo parlerei di un profondo “scoraggiamento”. Si ha scoraggiamento quando non si riesce più a mettere il cuore nelle cose: vengono allora a mancare la fiducia e la speranza necessarie per mettere passione in ciò che si fa, e le energie che servono per progettare il futuro. L’adolescenza è quello snodo cruciale della crescita in cui la vita stessa si incarica di mettere in circolo energie nuove; è una sorta di primavera, che […]

» Leggi tutto

Riviste missionarie – febb. 2022

Sabato 12 e domenica 13 febbraio 2022 al termine delle S. Messe verranno distribuite gratuitamente delle riviste missionarie. Questo perché le riviste missionarie, alcune delle quali dalla storia ultracentenaria, costituiscono un’esperienza fondamentale all’interno del panorama informativo cristiano: con il loro sguardo «di prima mano» ci offrono la possibilità di osservare ciò che accade in luoghi geograficamente distanti attraverso gli occhi di chi lo sta vivendo in prima persona. Condividiamo quindi l’invito del nostro Arcivescovo Mario, che ha chiesto a tutti noi di abbonarsi a una rivista missionaria per essere più consapevoli del variegato mondo dei diritti umani, del dialogo tra […]

» Leggi tutto

Cibo per l’anima – La speranza con cui entrare nel 2022

«Anno: Periodo fatto di 365 delusioni». Così recita la voce ‘Anno’ nel sarcastico Dizionario del diavolo, opera di uno scrittore, giornalista e vagabondo statunitense, Ambrose Bierce di cui si ignora con precisione la data della sua scomparsa. La frase è ovviamente provocatoria ed è un invito a inoltrarci sul terreno sassoso dei giorni e delle opere con uno sguardo meno trasognato e con progetti più realistici. Detto questo, guai però a seguire una deriva pessimistica, alimentata anche dalla marcia incessante della pandemia e dalle crisi sociali. Infatti, quando la bufera si sarà placata, non sapremo come siamo riusciti ad attraversarla e […]

» Leggi tutto

Cibo per l’anima – Gli auguri per il 2022

Gli auguri di Papa Francesco   […] Ancora oggi, il cammino della pace, che San Paolo VI ha chiamato col nuovo nome di sviluppo integrale,  rimane purtroppo lontano dalla vita reale di tanti uomini e donne e, dunque, della famiglia umana, che è ormai del tutto interconnessa. Nonostante i molteplici sforzi mirati al dialogo costruttivo tra le nazioni, si amplifica l’assordante rumore di guerre e conflitti, mentre avanzano malattie di proporzioni pandemiche, peggiorano gli effetti del cambiamento climatico e del degrado ambientale, si aggrava il dramma della fame e della sete e continua a dominare un modello economico basato sull’individualismo […]

» Leggi tutto

Buone letture – Babbo Natale è veramente esistito

Il “vero Babbo Natale” ha avuto un nome e un cognome: è san Nicola di Myra o di Bari. Sì, veramente un Babbo Natale, nel senso che quel santo vescovo è stato per davvero un babbo, cioè un padre che ha fatto fare esperienza del dono gratuito ai piccoli, ai più fragili, consegnando loro quella gioia e quella pace che solo il tuo Natale, Gesù, riesce a realizzare. Queste le parole del vescovo di Noto, Staglianò, che in occasione della festa di San Nicola, si è rivolto ai bambini, rivelando che: Babbo Natale è veramente esistito, ma non così come […]

» Leggi tutto

Cibo per l’anima: Il concetto di libertà secondo la fede cristiana

  All’udienza generale in Aula Paolo VI di mercoledì 20 ottobre, il Papa ha spiegato il concetto di libertà secondo la fede cristiana Si riportano alcune brevi citazioni e un link a un post per un approfondimento personale.   Non c’è libertà senza amore. La libertà egoistica del fare quello che voglio non è libertà, perché torna su se stessa, non è feconda. È l’amore di Cristo che ci ha liberati ed è ancora l’amore che ci libera dalla schiavitù peggiore, quella del nostro io; perciò la libertà cresce con l’amore. Ma attenzione: non con l’amore intimistico, con  l’amore da […]

» Leggi tutto
1 2 3 5